Sergio Omassi

Sergio Omassi

Sono un life coach e un formatore: ti aiuto a prendere la direzione migliore, rispettando la molteplicità che ti contraddistingue.


SCRIVIMI, TI RISPONDERÒ PRIMA DI QUANTO TU CREDA
Domenica, 25 Aprile 2021 07:20

Perché non piangi?

Perché non piangi?

Il pianto, pur nell’espressione comune di dolore, presenta sfumature diverse a seconda che a piangere sia un neonato, un bambino oppure un adulto.

Comunicazione non verbale: il colloquio di lavoro

Quanto è importante la comunicazione non verbale e la sua conoscenza almeno basilare sono stati spesso temi dei miei video. A cosa si dovrebbe stare attenti durante le fasi di un colloquio di lavoro? Quanti sono oggi i recruiter, o selezionatori, che conoscono questo linguaggio e sanno leggere tra le righe dei tuoi atteggiamenti corporei? Sono sempre di più.

Comunicazione non verbale: segnali di rabbia e aggressività

Quante volte, nel momento in cui hai perso le staffe, ti sei sentita o sentito dire “datti una calmata!”? E… sei riuscita o riuscito a calmarti davvero grazie a un semplice invito a farlo? Be’, credo proprio di no.

Comunicazione non verbale: segnali di problemi economici

Un modo di dire popolare racconta che quando ci prudono le mani significa che ci stiamo arrabbiando. Nell’ottica del linguaggio analogico del corpo, scoperto dallo Psicologo Stefano Benemeglio negli anni ’60 del secolo scorso, le cose non stanno proprio così.

Comunicazione non verbale: lo sguardo che mette soggezione

Il mondo della Comunicazione non Verbale e del Linguaggio del Corpo è davvero molto vasto e molto si può dire sugli occhi e su come li usiamo nella relazione.

Comunicazione non verbale: quando non siamo d'accordo

Esistono dei segnali che il nostro corpo emette quando viviamo un’incongruenza tra la parte logica e la parte inconscia, ovvero tra ciò che pensiamo - o che vogliamo far credere di pensare - e ciò che realmente sentiamo nel nostro intimo.

Domenica, 14 Marzo 2021 08:23

L'anacronistica ostentazione del potere

L'anacronistica ostentazione del potere

Esistono atteggiamenti che creano distanza e barriera tra chi li attua e i suoi interlocutori: alcune persone di potere esibiscono tali atteggiamenti per confermare continuamente il proprio grado di superiorità.

L'illusione della libertà: quando non vuoi legarti

Nella smania di "bastare a se stessi", come vuole da anni il mantra del capitalismo, ci stiamo allontanando sempre più dai legami e molti di noi ormai li vedono come dimensioni pericolose.

L'illusione di molti EX: quando non vuoi chiudere la porta

Spesso accade che il componente della coppia che è stato lasciato resti ancorato in maniera compulsiva a una serie di comportamenti come quello di scrutare di nascosto la vita dell'altro, nella speranza di trovare tracce di un possibile suo ritorno.

Quando la coppia fiorisce: gli atteggiamenti rinforzanti e la mappa dell'amore

Nella scorsa puntata di BRICIOLE DI COMUNICAZIONE ti ho parlato dei comportamenti disfunzionali, che risultano predittivi di una grave crisi di coppia o addirittura di una separazione.

I 6 PIÙ VISTI

  • Il narcisismo e i suoi effetti #02
    Il narcisismo e i suoi effetti #02 In questo video trovi la seconda parte di ciò che ho voluto sintetizzare sulla tematica del disturbo narcisistico di personalità, in base a ciò che sono riuscito ad approfondire.
  • Il narcisismo e i suoi effetti #01
    Il narcisismo e i suoi effetti #01 In un'epoca in cui si fa un gran parlare di narcisismo, spesso a sproposito, con questa serie di 2 video vorrei raccontarti il dramma che vive lo stesso soggetto narcisista,…
  • Non Verbale: il raschiamento della gola
    Non Verbale: il raschiamento della gola Forse non hai mai fatto caso a quante volte tu o il tuo interlocutore emettete un raschiamento della gola durante una conversazione.
  • I vari motivi del tradimento
    I vari motivi del tradimento Dietro il tradimento in una coppia ci possono essere molteplici motivi e spesso è proprio chi è tradito ad arrovellarsi la mente, domandandosi i vari perché e il più delle…
  • Linguaggio del Corpo: la deglutizione
    Linguaggio del Corpo: la deglutizione Nella scorsa puntata abbiamo visto cosa può significare, come indizio di comunicazione non verbale, il raschiamento della gola e abbiamo visto che si tratta di un segnale "eiettivo", che butta…
  • Empatia e Linguaggio del Corpo
    Empatia e Linguaggio del Corpo Molti credono che l’empatia dipenda da una sorta di codice inscritto nel DNA e che alcuni ci nascano con questa dote naturale, mentre altri no.

BOOK

 

SERGIO OMASSI il saggio: Manuale per Relazioni Fondamentali

SERGIO OMASSI CHI

VAI AL BLOG