Sergio Omassi

Sergio Omassi

Sono un life coach e un formatore: ti aiuto a prendere la direzione migliore, rispettando la molteplicità che ti contraddistingue.


SCRIVIMI, TI RISPONDERÒ PRIMA DI QUANTO TU CREDA

Briciole di Comunicazione: Lo stupido, se lo conosci non ti uccide

Prendiamo il primo vocabolario di lingua italiana che abbiamo a portata di click, ad esempio Garzanti, e leggiamo la definizione della parola STUPIDO: tardo nel comprendere, ottuso di mente, poco intelligente.

Chi ha avuto a che fare con uno o più stupidi nella vita, leggendo una definizione del genere potrebbe pensare "Magari!". Sì, perché lo stupido non è solamente tardo nel comprendere, ottuso di mente e poco intelligente. Lo stupido fa danni.

Facciamo un po' di chiarezza su questo ruolo - che spessissimo è una professione portata avanti con maestria e ostinazione da alcuni specialisti - chiedendo aiuto a un esperto della stupidità umana, il Dott. Carlo M. Cipolla.

 

Briciole di Comunicazione: Perché è difficile smettere di fumare?

Per molti fumatori esiste ogni giorno una voce interiore che sussurra "dovresti smettere", tranne nei più accaniti e autodistruttivi tra loro.

Si tratta di comunicazione con se stessi, quindi, e questo video proprio per questo finisce nella raccolta "Briciole di Comunicazione".

Cosa si nasconde dietro al vizio del fumo? Perché alcuni, dopo la prima sigaretta entrano nel tunnel della dipendenza ed altri no? È colpa di genitori fumatori? Oppure è una questione genetica? O tutte due le cose? E la chimica cerebrale quanto influisce?

Qui trovi lo studio che nomino nel video, si chiama "Colorado Adoption Project" (Progetto di Adozione del Colorado) ed è stato pubblicato nel 2013: https://www.researchgate.net/publication/233535449_The_Colorado_Adoption_Project

Briciole di Comunicazione: Qual è il tuo grado di motivazione nel lavoro?

Quali sono le differenze tra una motivazione estrinseca e una motivazione intrinseca nel lavoro?
Scopriamole insieme in questo breve video.

Tengo un corso di 28 ore 2 volte all'anno presso il Centro Linguistico Culturale San Clemente di Brescia: LA COMUNICAZIONE EFFICACE, dal linguaggio del corpo e dei gesti alla persuasione.

Di questo e di tanto altro si parla nel corso di 28 ore LA COMUNICAZIONE EFFICACE che tengo due volte all'anno presso il Centro Linguistico Culturale San Clemente di Brescia.

Per informazioni e iscrizioni clicca QUI.

Briciole di Comunicazione: Oltre il concetto di resilienza

Da decenni assisto all'uso frequentissimo della parola "resilienza" per descrivere la capacità, che alcune persone hanno, di resistere agli urti della vita e di saper tornare come prima, anche in seguito a una tragedia molto grave.

Nassim Nicholas Taleb, filosofo, saggista e matematico libanese naturalizzato statunitense, esperto di matematica finanziaria, nel suo libro ANTIFRAGILE spiega perfettamente quanto sia improprio l'utilizzo del concetto di resilienza applicato all'essere umano.

Di questo e di tanto altro si parla nel corso di 28 ore LA COMUNICAZIONE EFFICACE che tengo due volte all'anno presso il Centro Linguistico Culturale San Clemente di Brescia.

Per informazioni e iscrizioni clicca QUI.

Briciole di Comunicazione: il gioco a somma zero nelle relazioni

Nella teoria dei giochi, un gioco a somma zero descrive una situazione in cui il guadagno o la perdita di un partecipante è perfettamente bilanciato da una perdita o un guadagno di un altro partecipante in una somma uguale e opposta.
Portare avanti il gioco a somma zero nelle relazioni e nella società è disastroso e ne abbiamo ogni giorno le prove da secoli.
Esiste un altro gioco, quello a somma diversa da zero, in cui se si vince si vince insieme.

Di questo e di tanto altro si parla nel corso di 28 ore LA COMUNICAZIONE EFFICACE che tengo due volte all'anno presso il Centro Linguistico Culturale San Clemente di Brescia.

Per informazioni e iscrizioni clicca QUI.

Briciole di Comunicazione: Breve introduzione alla Prossemica

La prossemica è lo studio dei possibili significati delle distanze che l'uomo tende a interporre tra sé e gli altri, a seconda del grado di conoscenza e di intimità.

Vari studi comparati che, a partire dal 1895 con Gustave Le Bon, sono stati portati avanti da innumerevoli psicologi e sociologi fino ai nostri giorni, dimostrano quanto è importante "rispettare" le distanze tra noi e il nostro interlocutore, a seconda anche di dove ci troviamo nel mondo e con quale cultura abbiamo a che fare.

Di questo e di tanto altro si parla nel corso di 28 ore LA COMUNICAZIONE EFFICACE che tengo due volte all'anno presso il Centro Linguistico Culturale San Clemente di Brescia.

Per informazioni e iscrizioni clicca QUI.

Briciole di Comunicazione: Non esiste certezza di menzogna!

Continua la mia battaglia contro i formatori CIARLATANI che attirano allievi nei propri corsi con titoli assolutamente fraudolenti come "SCOPRI CHI TI MENTE", "SMASCHERA I BUGIARDI" e compagnia danzante.
In questo breve video dimostro, dati alla mano, che non esiste alcuna metodologia certa per capire se una persona sta mentendo, ma si possono raccogliere solamente indizi, e valutarli caso per caso, tenendo conto della sensibilità del soggetto.

Di questo e di tanto altro si parla nel corso di 28 ore LA COMUNICAZIONE EFFICACE che tengo due volte all'anno presso il Centro Linguistico Culturale San Clemente di Brescia.

Per informazioni e iscrizioni clicca QUI.

Breve introduzione al corso LA COMUNICAZIONE EFFICACE | Centro Linguistico San Clemente Brescia

Breve introduzione al mio corso di 28 ore, LA COMUNICAZIONE EFFICACE, che si svolge due volte all'anno presso il Centro Linguistico Culturale San Clemente di Brescia.

Per informazioni e iscrizioni clicca QUI.

Domenica, 29 Dicembre 2019 10:59

Come ti nascondi?

giu la maschera 01[Tempo di lettura: 4 minuti] La solitudine che molti stanno vivendo come individui, nonostante i continui contatti con gli altri tramite gli strumenti che ormai sono sempre con noi, era stata preannunciata più di cinquant'anni fa. Esiste un antidoto?

Martedì, 24 Dicembre 2019 10:37

L'amore? Meglio essere in tre.

coppia 01

[Tempo di lettura: 4 minuti] Sono sempre più convinto che quando si parla di coppia i soggetti non siano solamente i due partner, ma che dovrebbe esistere un soggetto in più...

Pagina 1 di 9

SERGIO OMASSI CHI

BOOK

ARTICOLI NEL BLOG

  • Sei una vittima? Spesso puoi scegliere di smettere.
    Cosa si cela dietro le dinamiche vittima-carnefice in una coppia? Mi capita sempre più spesso nelle sessioni di coaching che tengo con i miei clienti, maschi o femmine che siano,…
  • Cosa significa realmente lo sbadiglio dell'interlocutore mentre parli?
    Sarà capitato anche a te di notare un sonoro sbadiglio dell'interlocutore mentre stai parlando, raccontando qualcosa, spiegando un concetto. Sicuramente non l'hai presa bene poiché siamo abituati ad associare lo…
  • Sulla persuasione e sulla suggestione
    Quanto sei suggestionabile? [Tempo di lettura: 6 minuti] La parola "suggestione" ha un’accezione negativa per molti di noi, perché rimanda a concetti come la persuasione occulta, roba da cui tenersi…
  • Il linguaggio degli occhi
    [Tempo di lettura: 6 minuti] Cosa dicono i nostri occhi? Al di là delle chiare espressioni di tristezza, felicità, sorpresa, disgusto, ecc...si può parlare di linguaggio? Sembra proprio di sì,…
  • Dialogo o conversazione?
    E se l'altro ne sapesse più di me? Forse questa domanda potrebbe predisporci a un vero dialogo, quello che onora la sua etimologia e che va al di là di…
  • L'umiltà, questa sconosciuta...
    Poco spazio nella nostra cultura per l'umiltà Non esistono corsi sull'umiltà, non ci sono lezioni da seguire a scuola. Si può apprendere solo per contagio, oppure dalla vita stessa, con…
  • Il linguaggio del corpo spesso è come un film
    [Tempo di lettura: 6 minuti] Vieni con me al ristorante? L'interlocutore che abbiamo davanti ci manda tutti i segnali necessari a capire cosa pensa davvero ed è divertente - oltre…
  • Quanto è importante il punto di vista dell'altro?
    È proprio necessario fare un corso per mettersi nei panni dell'altro? [Tempo di lettura: 6 minuti] Sapersi mettere nel punto di vista dell'altro dipende spesso dal grado di umiltà che…
  • Aggiornamento sul concetto di "resilienza" applicato all'essere umano
    Evoluzione del concetto di resilienza [Tempo di lettura: 4 minuti] Da decenni assisto all'uso frequentissimo della parola "resilienza" per descrivere la capacità di alcune persone di resistere agli urti della…
  • Il giovane d'oggi, ex Edipo che nasce già Re
    I giovani d'oggi non sono sbagliati, sono il frutto di una mutazione antropologica che ha toccato soprattutto la famiglia. Dovremmo smetterla di considerare i giovani d'oggi "sbagliati", rispetto a ciò…
  • Corpo e mente: si influenzano a vicenda?
    Una via a doppio senso [Tempo di lettura: 5 minuti] Le situazioni non cambiano, non abbiamo potere sugli eventi, ma solo sulle nostre reazioni. Il proprio modo di vedere le…
  • Soffrire non significa essere sbagliati
    Siate voi stessi... ma il meno possibile [Tempo di lettura: 6 minuti] Viviamo nella società della performance, in cui tutto si misura a prestazione, una terra in cui il disagio…
  • Sui legami e sulla libertà
    Perché pensiamo che libero è bello? In un'epoca in cui tutto si muove sull'idea di autonomia e indipendenza personale, ci stiamo pericolosamente trasformando in "individui" e siamo sempre meno "persone".
  • Negoziati... quotidiani
    [tempo di lettura: 6 minuti] Ogni giorno, spesso inconsapevolmente, siamo chiamati ad essere attori in negoziati di vario genere, con interlocutori diversi, dai più vicini affettivamente ai più lontani. Esiste…
  • Il contrario dell’empatia
    [Tempo di lettura: 6 minuti] Nel regno animale è rarissimo trovare tracce di empatia: ne sono capaci le scimmie antropomorfe, come noi esseri umani, ma noi, a differenza delle antropomorfe,…

CONTATTA SERGIO OMASSI

STUDIO:
Via Luigi Gadola, 33
25136 Brescia

training@omaxi.net
+39 346 2858832

SEGUI SERGIO OMASSI

facebook   linkedin   camTv  youtube
 
 

logo white

Vai all'inizio della pagina