Briciole di Comunicazione

Briciole di Comunicazione (111)

Sabato, 06 Febbraio 2021 10:15

Come il marketing sfrutta il tuo senso di colpa In evidenza

Scritto da
Come il marketing sfrutta il tuo senso di colpa Esistono vari livelli di intensità, quando parliamo di senso di colpa, uno dei vincoli emotivi più frequenti, secondo lo psicologo Stefano Benemeglio, insieme alla paura del giudizio, alla disistima in se stessi, al timore del rifiuto e dell'abbandono affettivo.
Domenica, 31 Gennaio 2021 09:03

Comunicazione non verbale: l'uso delle emoticon e delle emoji In evidenza

Scritto da
Comunicazione non verbale: l'uso delle emoticon e delle emoji Dall'avvento delle nuove tecnologie, in particolare della messaggistica in email e di quella istantanea (SMS, whatsapp, telegram, messenger, post sui social network, ecc), l'essere umano occidentale si è dovuto "adattare" a un modo di comunicare completamente differente da quello telefonico o in presenza.
Sabato, 23 Gennaio 2021 08:36

Chi è gentile per primo? In evidenza

Scritto da
Chi è gentile per primo? Spesso ci lamentiamo per essere stati accolti male, senza sorrisi, senza calore, in posti pubblici oppure in negozi.
Sabato, 09 Gennaio 2021 10:57

Conosci te stesso? In evidenza

Scritto da
Conosci te stesso? Dalla notte dei tempi l'essere umano, unico nel regno animale a vivere una spinta del genere, si fa domande sulla propria identità. Seppure i filosofi prima, gli psicologi poi si sono dati - e si danno tuttora - un gran da fare per rispondere a domande come questa, tra la gente comune non per tutti si fa…
Lunedì, 04 Gennaio 2021 08:59

I rischi della superficialità nelle relazioni In evidenza

Scritto da
I rischi della superficialità nelle relazioni Per molti di noi le relazioni sul lavoro rimangono su una superficie emotiva che ci impone di non aprirci mai del tutto con un collega, tranne in rare occasioni, che si verificano con colleghi particolarmente in sintonia con i nostri valori, cosa sempre più rara.
Sabato, 26 Dicembre 2020 16:33

La risonanza emotiva In evidenza

Scritto da
La risonanza emotiva Esiste una dimensione relazionale meravigliosa, non applicabile a tutte le relazioni certo, che si chiama "Risonanza Emotiva" e crea una comunicazione che funziona come una sinfonia, ove le emozioni sono calibrate e coordinate tra i due interlocutori, dando vita a una piacevolezza dello stare insieme.
Sabato, 19 Dicembre 2020 16:22

Quando neghiamo l'evidenza In evidenza

Scritto da
Quando neghiamo l'evidenza Fina da bambini siamo dei maestri nel negare l'evidenza. Iniziamo entro i due anni a entrare in una sorta di ottundimento per allontanare la consapevolezza della morte, negandola e considerandoci in fondo esseri privilegiati che mai dovranno passare a miglior vita. La tendenza a negare l'evidenza ci accompagna per tutta la vita, sotto varie sfumature, dalle più…
Sabato, 12 Dicembre 2020 14:54

Puntualità e silenzi in una riunione In evidenza

Scritto da
Puntualità e silenzi in una riunione Ci sono due pesi e due misure relativamente al tempo e alla puntualità nel presentarsi in una riunione aziendale.
Domenica, 06 Dicembre 2020 10:28

Il monologo: una tremenda zappa sui piedi In evidenza

Scritto da
Il monologo: una tremenda zappa sui piedi "Monologhista" è un termine che definisce un attore comico o di cabaret che si esibisce da solo, recitando monologhi scritti da lui stesso o da altri. Finché paghiamo un biglietto per divertirci è una pratica che ha il suo senso, ma quando incontriamo, in una normale relazione, un individuo che parla tanto, spesso…
Martedì, 01 Dicembre 2020 10:47

Le differenze tra dialogo e conversazione In evidenza

Scritto da
Le differenze tra dialogo e conversazione Ci siamo allontanati troppo dalla dimensione del dialogo, ovvero quel momento di incontro "elegante" tra due intelligenze che la pensano in maniera differente, ma riescono a rispettarsi a vicenda.
Comunicazione non verbale: i segnali di incongruenza e la teoria di Mehrabian Da decenni viene travisata la nota teoria di Mehrabian, con una generalizzazione aberrante e inesatta, secondo cui quando l'essere umano comunica, solamente il 7% della sua comunicazione verbale arriva all'interlocutore, poiché questi verrà colpito per un 93% dalla comunicazione non verbale (toni e ritmi della voce, espressioni del…
Sabato, 14 Novembre 2020 15:04

Il non-verbale nelle videochiamate In evidenza

Scritto da
Il non-verbale nelle videochiamate La grande espansione che sta avendo l'utilizzo della video call (videochiamata), strumento che era già destinato a crescere in maniera esponenziale e che, a causa della pandemia Covid-19, ha avuto un'impennata incredibile negli ultimi mesi, ha portato molti dei miei conoscenti a chiedermi cosa ne penso sul piano non-verbale.
Sabato, 07 Novembre 2020 14:06

Dove vivono i tuoi segreti: la matrice di Johari In evidenza

Scritto da
Dove vivono i tuoi segreti: la matrice di Johari I nostri comportamenti, quando ci relazioniamo con persone nuove, dipendono da molti fattori, sia esterni che interni. In generale tendiamo ad aprirci con moderazione e, man mano che la frequentazione aumenta, valutiamo se scoprirci maggiormente. Quello che accade è che non sempre e non tutti i nostri comportamenti sono consapevoli.
Sabato, 31 Ottobre 2020 08:20

Cosa esprime il toccamento dell'occhio? In evidenza

Scritto da
Cosa esprime il toccamento dell'occhio? Quando parliamo con qualcuno, capita spesso - e forse non ci hai mai fatto caso - che il nostro interlocutore in certi momenti si tocchi l'occhio, nella zona lacrimale.
Sabato, 24 Ottobre 2020 08:14

Cosa esprime il toccamento della nuca? In evidenza

Scritto da
Cosa esprime il toccamento della nuca? Probabilmente non hai mai fatto caso a quante volte le persone - e anche tu che stai leggendo - si toccano la nuca con la mano destra o con quella sinistra. Spesso è un segnale di comunicazione non verbale.
Martedì, 20 Ottobre 2020 10:17

Il significato di braccia e gambe incrociate In evidenza

Scritto da
Il significato di braccia e gambe incrociate Quante volte hai sentito dire che una persona con le braccia conserte è in una posizione di chiusura?
Sabato, 10 Ottobre 2020 11:53

Desiderio o possesso? (Seconda Parte) In evidenza

Scritto da
Desiderio o possesso? (Seconda Parte) Un approfondimento sul tema che ho introdotto nella precedente puntata di Briciole di Comunicazione (https://youtu.be/Ed6KkAPqDoI), con il quale andiamo insieme a vedere le due rispettive caratteristiche "sentimentali" degli appartenenti alla distonia dell'essere e alla distonia dell'avere..
Martedì, 06 Ottobre 2020 13:41

Desiderio o possesso? (Prima Parte) In evidenza

Scritto da
Desiderio o possesso? (Prima Parte) Ognuno di noi è mosso, sul piano inconscio, da impulsi che hanno a che fare con il desiderio o con il possesso, secondo lo Psicologo e Psicoterapeuta Stefano Benemeglio, padre della Psicologia Analogica.
Venerdì, 18 Settembre 2020 16:07

Il paradigma dei buoni rapporti In evidenza

Scritto da
Il paradigma dei buoni rapporti È proprio necessario fare un corso per mettersi nei panni dell'altro? Sapersi mettere nel punto di vista dell'altro, o essere incapaci di farlo, dipende anche dal grado di umiltà di ognuno, ma in certi casi è assolutamente consigliabile riuscire a farlo, anche solo per una mera questione di "sano egoismo", o semplicemente per non dover…
Venerdì, 11 Settembre 2020 16:00

Chi è predisposto a mentire? In evidenza

Scritto da
Chi è predisposto a mentire? Chi mi segue conosce l’annosa battaglia che porto avanti contro gli pseudo-formatori che propongono corsi dal titolo simile a “impara a scoprire chi ti mente!”, propinando per certezze alcuni segnali non verbali che nemmeno i più autorevoli esperti mondiali assumono per prove certe di menzogna.  
Mercoledì, 02 Settembre 2020 17:00

Il gesto che fai quando vivi un obbligo In evidenza

Scritto da
Il gesto che fai quando vivi un obbligo Ognuno di noi ha vissuto nella vita alcuni momenti in cui si è sentito obbligato a fare qualcosa che non avrebbe voluto fare o, al contrario, a non fare qualcosa che avrebbe voluto fare.
Martedì, 01 Settembre 2020 09:26

Il ruolo della vittima in certe relazioni In evidenza

Scritto da
Il ruolo della vittima in certe relazioni Mi capita sempre più spesso nelle sessioni di coaching che tengo con i miei clienti, maschi o femmine che siano, di trovarmi ad ascoltare una serie di angherie subite, reali o presunte, da parte del partner.  
Venerdì, 14 Agosto 2020 14:35

Il contrario dell'empatia: la "shadenfroude" In evidenza

Scritto da
Il contrario dell'empatia: la "shadenfroude" Esiste un sentimento esattamente contrario all'empatia? Sembra di sì e si chiama in tedesco "shadenfreude", ma non ha un corrispettivo nella lingua italiana.  
La teoria dell'attaccamento: lo stile insicuro-evitante | Video #04 di 4 Siamo alla quarta puntata di questo breve ciclo sugli stili di attaccamento scoperti da John Bowlby verso la metà del secolo scorso.  
La teoria dell'attaccamento: lo stile insicuro-ambivalente | Video #03 di 4 Lo stile di attaccamento ansioso, detto anche “insicuro ambivalente” è il secondo dei tre stili che prendiamo in considerazione.  
Venerdì, 17 Luglio 2020 08:34

La teoria dell'attaccamento: lo stile sicuro | Video #02 di 4 In evidenza

Scritto da
La teoria dell'attaccamento: lo stile sicuro | Video #02 di 4 Lo stile di attaccamento sicuro è il primo dei tre stili che prendiamo in considerazione, evitando l'analisi del quarto, quello "disorganizzato", in quanto molto critico e meno frequente da incontrare, per fortuna.  
Venerdì, 10 Luglio 2020 11:10

La teoria dell'attaccamento: concetti base | Video #01 di 4 In evidenza

Scritto da
La teoria dell'attaccamento: concetti base | Video #01 di 4 La teoria dell'attaccamento, ideata dallo psicologo britannico John Bowlby e portata al successo grazie alle sperimentazioni della sua allieva Mary Ainsworth, nasce per chiarire le origini infantili dell'infelicità, dell'angoscia, dell'ira e della criminalità.      
Lunedì, 06 Luglio 2020 07:47

Quando la manipolazione è positiva ed etica In evidenza

Scritto da
Quando la manipolazione è positiva ed etica La parola "manipolazione" porta su di sé un mantello di negatività e nell'immaginario collettivo evoca sempre figure come quelle del prevaricatore o del truffatore, ma esiste solo una manipolazione negativa?  

I 6 PIÙ VISTI

  • Essere amanti: i costi emotivi degli amori clandestini
    Essere amanti: i costi emotivi degli amori clandestini Al di là del moralismo che vede additare gli amori clandestini come disonesti, al di là del dolore che un tradimento provoca nella persona tradita quando se ne rende conto,…
  • La pausa di riflessione in una coppia: pro e contro
    La pausa di riflessione in una coppia: pro e contro Essendo oltre che formatore anche life coach, mi capita spesso di ascoltare difficoltà e incomprensioni che ruotano intorno alla vita di coppia e frequentemente mi trovo davanti persone che hanno…
  • Il narcisismo e i suoi effetti #02
    Il narcisismo e i suoi effetti #02 In questo video trovi la seconda parte di ciò che ho voluto sintetizzare sulla tematica del disturbo narcisistico di personalità, in base a ciò che sono riuscito ad approfondire.
  • La gelosia che spacca la coppia
    La gelosia che spacca la coppia Un certo grado di gelosia è normale ed è considerato fisiologico in una buona relazione di coppia, almeno nella cultura giudaico-cristiana che, nonostante le molte prove contrarie, si considera ancora…
  • Quando un confronto degenera in lite?
    Quando un confronto degenera in lite? Quando si accende una discussione può accadere che degeneri in una lite a causa di molti fattori ma in linea generale quando si inizia a litigare non lo si fa…
  • Il sano egoismo
    Il sano egoismo In generale l’egoismo, sui vocabolari, viene definito grossomodo come l’atteggiamento di chi si preoccupa unicamente di sé, di se stesso, del proprio benessere e della propria utilità, senza curarsi delle…

BOOK

 

SERGIO OMASSI il saggio: Manuale per Relazioni Fondamentali

SERGIO OMASSI CHI

VAI AL BLOG