Visualizza articoli per tag: comunicazione relazionale

Mercoledì, 21 Aprile 2021 07:32

Comunicazione non verbale: il colloquio di lavoro

Comunicazione non verbale: il colloquio di lavoro

Quanto è importante la comunicazione non verbale e la sua conoscenza almeno basilare sono stati spesso temi dei miei video. A cosa si dovrebbe stare attenti durante le fasi di un colloquio di lavoro? Quanti sono oggi i recruiter, o selezionatori, che conoscono questo linguaggio e sanno leggere tra le righe dei tuoi atteggiamenti corporei? Sono sempre di più.

Comunicazione non verbale: segnali di rabbia e aggressività

Quante volte, nel momento in cui hai perso le staffe, ti sei sentita o sentito dire “datti una calmata!”? E… sei riuscita o riuscito a calmarti davvero grazie a un semplice invito a farlo? Be’, credo proprio di no.

Comunicazione non verbale: segnali di problemi economici

Un modo di dire popolare racconta che quando ci prudono le mani significa che ci stiamo arrabbiando. Nell’ottica del linguaggio analogico del corpo, scoperto dallo Psicologo Stefano Benemeglio negli anni ’60 del secolo scorso, le cose non stanno proprio così.

Comunicazione non verbale: lo sguardo che mette soggezione

Il mondo della Comunicazione non Verbale e del Linguaggio del Corpo è davvero molto vasto e molto si può dire sugli occhi e su come li usiamo nella relazione.

Comunicazione non verbale: quando non siamo d'accordo

Esistono dei segnali che il nostro corpo emette quando viviamo un’incongruenza tra la parte logica e la parte inconscia, ovvero tra ciò che pensiamo - o che vogliamo far credere di pensare - e ciò che realmente sentiamo nel nostro intimo.

Comunicazione non verbale: l'uso delle emoticon e delle emoji

Dall'avvento delle nuove tecnologie, in particolare della messaggistica in email e di quella istantanea (SMS, whatsapp, telegram, messenger, post sui social network, ecc), l'essere umano occidentale si è dovuto "adattare" a un modo di comunicare completamente differente da quello telefonico o in presenza.

Sabato, 23 Gennaio 2021 08:36

Chi è gentile per primo?

Chi è gentile per primo?

Spesso ci lamentiamo per essere stati accolti male, senza sorrisi, senza calore, in posti pubblici oppure in negozi.

Sabato, 09 Gennaio 2021 10:57

Conosci te stesso?

Conosci te stesso?

Dalla notte dei tempi l'essere umano, unico nel regno animale a vivere una spinta del genere, si fa domande sulla propria identità. Seppure i filosofi prima, gli psicologi poi si sono dati - e si danno tuttora - un gran da fare per rispondere a domande come questa, tra la gente comune non per tutti si fa largo un tale desiderio di consapevolezza.

Lunedì, 04 Gennaio 2021 08:59

I rischi della superficialità nelle relazioni

I rischi della superficialità nelle relazioni

Per molti di noi le relazioni sul lavoro rimangono su una superficie emotiva che ci impone di non aprirci mai del tutto con un collega, tranne in rare occasioni, che si verificano con colleghi particolarmente in sintonia con i nostri valori, cosa sempre più rara.

Sabato, 26 Dicembre 2020 16:33

La risonanza emotiva

La risonanza emotiva

Esiste una dimensione relazionale meravigliosa, non applicabile a tutte le relazioni certo, che si chiama "Risonanza Emotiva" e crea una comunicazione che funziona come una sinfonia, ove le emozioni sono calibrate e coordinate tra i due interlocutori, dando vita a una piacevolezza dello stare insieme.

Pagina 1 di 5
 

SERGIO OMASSI CHI

VAI AL BLOG

VAI AL BLOG

BOOK

I 6 PIÙ VISTI

  • Sei una vittima? Spesso puoi scegliere di smettere.
    Sei una vittima? Spesso puoi scegliere di smettere. Cosa si cela dietro le dinamiche vittima-carnefice in una coppia? Mi capita sempre più spesso nelle sessioni di coaching che tengo con i miei clienti, maschi o femmine che siano,…
  • Il giovane d'oggi, ex Edipo che nasce già Re
    Il giovane d'oggi, ex Edipo che nasce già Re I giovani d'oggi non sono sbagliati, sono il frutto di una mutazione antropologica che ha toccato soprattutto la famiglia. Dovremmo smetterla di considerare i giovani d'oggi "sbagliati", rispetto a ciò…
  • Il linguaggio degli occhi
    Il linguaggio degli occhi [Tempo di lettura: 6 minuti] Cosa dicono i nostri occhi? Al di là delle chiare espressioni di tristezza, felicità, sorpresa, disgusto, ecc...si può parlare di linguaggio? Sembra proprio di sì,…
  • Cosa significa realmente lo sbadiglio dell'interlocutore mentre parli?
    Cosa significa realmente lo sbadiglio dell'interlocutore mentre parli? Sarà capitato anche a te di notare un sonoro sbadiglio dell'interlocutore mentre stai parlando, raccontando qualcosa, spiegando un concetto. Sicuramente non l'hai presa bene poiché siamo abituati ad associare lo…
  • Dialogo o conversazione?
    Dialogo o conversazione? E se l'altro ne sapesse più di me? Forse questa domanda potrebbe predisporci a un vero dialogo, quello che onora la sua etimologia e che va al di là di…
  • Sulla persuasione e sulla suggestione
    Sulla persuasione e sulla suggestione Quanto sei suggestionabile? [Tempo di lettura: 6 minuti] La parola "suggestione" ha un’accezione negativa per molti di noi, perché rimanda a concetti come la persuasione occulta, roba da cui tenersi…

SEGUI SERGIO OMASSI

facebook   linkedin   youtube
 
 
Vai all'inizio della pagina