Sabato, 11 Novembre 2023 11:29

INIZIO DI UNA RELAZIONE: come evitare la frustrazione dei propri bisogni In evidenza

Scritto da

 

Molte volte, ascoltando i problemi di incomprensione e le aspettative frustrate di uno dei due attori coinvolti in una relazione, mi rendo conto che sta vivendo qualcosa di non voluto, qualcosa che va contro i suoi reali bisogni, ma che è sempre stato presente, sin dalle prime battute del rapporto.

Esistono degli indizi, presenti sin dalle prime fasi di una relazione che, a mio avviso, sarebbe possibile raccogliere semplicemente notandoli, ma alcune persone tendono a entrare in stati di negazione e, nella pratica, si costringono a non vederli, pur di illudersi di aver trovato qualcuno con cui stare.

Oggi vediamo insieme una breve carrellata di possibili indizi che una persona desiderosa di costruire una coppia proiettata in un futuro condiviso farebbe meglio a notare, per evitare la frustrazione, nel momento in cui questi indizi diventano certezze talmente evidenti da incrinare gli equilibri.

Buona visione!

 
Letto 81 volte
Sergio Omassi

Sono un life coach e un formatore: ti aiuto a prendere la direzione migliore, rispettando la molteplicità che ti contraddistingue.


SCRIVIMI, TI RISPONDERÒ PRIMA DI QUANTO TU CREDA

I 6 PIÙ VISTI

BOOK

 

SERGIO OMASSI il saggio: Manuale per Relazioni Fondamentali

SERGIO OMASSI CHI

VAI AL BLOG