Sabato, 21 Gennaio 2023 10:34

Umiltà: una dote quasi dimenticata In evidenza

Scritto da

Per quanti di noi “umiltà” è ancora una parola negativa, una sfumatura che in fondo lede il proprio ego? Non esistono corsi sull'umiltà, non ci sono lezioni da seguire a scuola. Si può apprendere solamente per contagio, ovvero dalla vita stessa, con modalità a volte scomode.

Essere umili non significa essere deboli ma, al contrario, essere talmente forti da poter ammettere le proprie debolezze, le proprie carenze, il proprio non sapere, il fatto di avere dei dubbi. L’umiltà è intelligente, ovviamente se dosata e se non sfocia in una disistima patologica e reiterata.

Buona visione!

 

 

 

 

 
Letto 23 volte
Sergio Omassi

Sono un life coach e un formatore: ti aiuto a prendere la direzione migliore, rispettando la molteplicità che ti contraddistingue.


SCRIVIMI, TI RISPONDERÒ PRIMA DI QUANTO TU CREDA

I 6 PIÙ VISTI

BOOK

 

SERGIO OMASSI il saggio: Manuale per Relazioni Fondamentali

SERGIO OMASSI CHI

VAI AL BLOG