Giovedì, 21 Ottobre 2021 14:04

Perché non cambiamo idea facilmente? In evidenza

Scritto da

Perché non cambiamo idea facilmente?

Grazie alla risonanza magnetica funzionale, che permette la scansione del cervello per capire quali aree sono coinvolte in precisi momenti della nostra vita, si è scoperto che quando noi esseri umani occidentali abbiamo l’occasione di comunicare ad altri le nostre perle di saggezza, si attivano fortemente i centri della ricompensa e il circuito dopaminergico rilascia sostanze chimiche che ci provocano un grande senso di benessere.

Quando condividiamo il nostro sapere proviamo una scarica di piacere che ci spinge a comunicare ancora e questo circolo virtuoso è un artifizio della natura per motivarci proprio a condividere informazioni che, agli albori della nostra civiltà, ci permettevano di sopravvivere come gruppi. In tutta questa messe di informazioni che cerchiamo di condividere, secondo gli studiosi che si occupano di queste ricerche, si nasconde il desiderio di influenzare gli altri, ma gli altri… non è per nulla facile influenzarli, e credo che tu ne abbia fatto esperienza con il tuo partner, con i tuoi figli, con i clienti e con tutte quelle persone alle quali porti la tua conoscenza in buona fede, nella speranza che sposino le tue idee e i tuoi obiettivi. Ma per quale motivo è così difficile far cambiare idea alle persone ed è così poco frequente che tu stessa o tu stesso cambi idea durante un dialogo o una discussione?

 
Letto 47 volte
Sergio Omassi

Sono un life coach e un formatore: ti aiuto a prendere la direzione migliore, rispettando la molteplicità che ti contraddistingue.


SCRIVIMI, TI RISPONDERÒ PRIMA DI QUANTO TU CREDA

I 6 PIÙ VISTI

  • I territori che difendiamo ogni giorno
    I territori che difendiamo ogni giorno I territori che difendiamo ogni giorno Sin dalla notte dei tempi, l'essere umano ha dovuto difendere i propri territori.
  • Linguaggio del corpo: i rudimenti della prossemica
    Linguaggio del corpo: i rudimenti della prossemica Breve introduzione alla Prossemica La prossemica è lo studio dei possibili significati delle distanze che l'uomo tende a interporre tra sé e gli altri, a seconda del grado di conoscenza…
  • È davvero possibile smascherare chi mente?
    È davvero possibile smascherare chi mente? È davvero possibile smascherare chi mente? Come esperto di comunicazione non verbale, la domanda che ricevo in assoluto più volte è proprio "Ma è davvero possibile smascherare chi mente?"
  • Autoinganni e come scoprirli
    Autoinganni e come scoprirli Autoinganni e come scoprirli Nella scorsa puntata di Briciole di Comunicazione (la trovi qui) ti ho parlato del fatto che, nonostante molti "esperti" dichiarino il contrario, non esistono segnali non…
  • Meglio "resiliente" o "antifragile"?
    Meglio "resiliente" o "antifragile"? Meglio "resiliente" o "antifragile"? Da decenni si fa un uso frequentissimo della parola "resilienza" per descrivere la capacità di alcune persone di resistere agli urti della vita e di sapersi…
  • I gesti dei leader
    I gesti dei leader I gesti dei leader Come si muovono le persone che hanno un ruolo di guida per gli altri e quali sono le differenze tra un leader maschio e una leader…

BOOK

 

SERGIO OMASSI il saggio: Manuale per Relazioni Fondamentali

SERGIO OMASSI CHI

VAI AL BLOG

COPYRIGHT & HOSTING

 © 2020 Sergio Omassi | P. IVA 03680210980
Hosting: S-D CONSULTING 
+39 346 2858832 | SCRIVIMI