Visualizza articoli per tag: linguaggio non verbale

Mercoledì, 06 Ottobre 2021 15:49

NON VERBALE: La migliore posizione di ascolto

NON VERBALE: La migliore posizione di ascolto

In una società di ego che si muovono e si gonfiano in continuazione, dove le bocche vincono sempre sulle orecchie, il primo che si mette in ascolto verrà sicuramente apprezzato dagli altri, proprio perché nessuno di noi è abituato a sentirsi interessante.

Lunedì, 16 Agosto 2021 11:05

I territori che difendiamo ogni giorno

I territori che difendiamo ogni giorno

Sin dalla notte dei tempi, l'essere umano ha dovuto difendere i propri territori.

 

 

 
Domenica, 15 Agosto 2021 06:42

Come reagisci ai complimenti?

Come reagisci ai complimenti?

Le reazioni a un complimento sono molto differenti da persona a persona.

Mercoledì, 04 Agosto 2021 13:41

I gesti dei leader

I gesti dei leader

Come si muovono le persone che hanno un ruolo di guida per gli altri e quali sono le differenze tra un leader maschio e una leader femmina sul piano non verbale?

Domenica, 25 Aprile 2021 07:20

Perché non piangi?

Perché non piangi?

Il pianto, pur nell’espressione comune di dolore, presenta sfumature diverse a seconda che a piangere sia un neonato, un bambino oppure un adulto.

Mercoledì, 21 Aprile 2021 07:32

Comunicazione non verbale: il colloquio di lavoro

Comunicazione non verbale: il colloquio di lavoro

Quanto è importante la comunicazione non verbale e la sua conoscenza almeno basilare sono stati spesso temi dei miei video. A cosa si dovrebbe stare attenti durante le fasi di un colloquio di lavoro? Quanti sono oggi i recruiter, o selezionatori, che conoscono questo linguaggio e sanno leggere tra le righe dei tuoi atteggiamenti corporei? Sono sempre di più.

Comunicazione non verbale: segnali di rabbia e aggressività

Quante volte, nel momento in cui hai perso le staffe, ti sei sentita o sentito dire “datti una calmata!”? E… sei riuscita o riuscito a calmarti davvero grazie a un semplice invito a farlo? Be’, credo proprio di no.

Comunicazione non verbale: segnali di problemi economici

Un modo di dire popolare racconta che quando ci prudono le mani significa che ci stiamo arrabbiando. Nell’ottica del linguaggio analogico del corpo, scoperto dallo Psicologo Stefano Benemeglio negli anni ’60 del secolo scorso, le cose non stanno proprio così.

Comunicazione non verbale: lo sguardo che mette soggezione

Il mondo della Comunicazione non Verbale e del Linguaggio del Corpo è davvero molto vasto e molto si può dire sugli occhi e su come li usiamo nella relazione.

Comunicazione non verbale: quando non siamo d'accordo

Esistono dei segnali che il nostro corpo emette quando viviamo un’incongruenza tra la parte logica e la parte inconscia, ovvero tra ciò che pensiamo - o che vogliamo far credere di pensare - e ciò che realmente sentiamo nel nostro intimo.

Pagina 1 di 4

I 6 PIÙ VISTI

  • I territori che difendiamo ogni giorno
    I territori che difendiamo ogni giorno I territori che difendiamo ogni giorno Sin dalla notte dei tempi, l'essere umano ha dovuto difendere i propri territori.
  • Linguaggio del corpo: i rudimenti della prossemica
    Linguaggio del corpo: i rudimenti della prossemica Breve introduzione alla Prossemica La prossemica è lo studio dei possibili significati delle distanze che l'uomo tende a interporre tra sé e gli altri, a seconda del grado di conoscenza…
  • È davvero possibile smascherare chi mente?
    È davvero possibile smascherare chi mente? È davvero possibile smascherare chi mente? Come esperto di comunicazione non verbale, la domanda che ricevo in assoluto più volte è proprio "Ma è davvero possibile smascherare chi mente?"
  • Perché non piangi?
    Perché non piangi? Perché non piangi? Il pianto, pur nell’espressione comune di dolore, presenta sfumature diverse a seconda che a piangere sia un neonato, un bambino oppure un adulto.
  • La teoria del FLOW
    La teoria del FLOW La teoria del FLOW Grazie allo psicologo Mihály Csíkszentmihályi, che in controtendenza si occupò di studiare la felicità e la creatività dell'essere umano, anziché i disagi emotivi e le patologie…
  • L'ansia del non risolto e l'effetto Zeigarnik
    L'ansia del non risolto e l'effetto Zeigarnik L'ansia del non risolto e l'effetto Zeigarnik Il nostro cervello, quando un compito non viene portato a termine, crea uno stato mentale di tensione che ci impedisce di iniziarne un…

BOOK

 

SERGIO OMASSI CHI

VAI AL BLOG

COPYRIGHT & HOSTING

 © 2020 Sergio Omassi | P. IVA 03680210980
Hosting: S-D CONSULTING 
+39 346 2858832 | SCRIVIMI