Sabato, 24 Febbraio 2024 16:15

COPPIA: L'aspettativa che il partner cambi è un autoinganno In evidenza

Scritto da

 

È normale e sano aspettarsi il meglio dal proprio partner; tuttavia, molte persone permangono nella triste dimensione di attendere che cambi certi atteggiamenti disturbanti e si ritrovano a vivere una relazione non appagante, o addirittura svilente.

Ne ho parlato più volte anche in altri video più datati, ma è giusto ricordare che all’inizio di una relazione tutto si muove in una sorta di obnubilamento: tendiamo a vedere solamente gli atteggiamenti positivi del partner e a ignorare tutti gli indizi che ci potrebbero dire chi è veramente, quali sono i suoi valori e le sue abitudini sul piano del comportamento nei nostri confronti o in quelli della vita in generale.

Nelle mie sessioni di coaching, questa tematica è molto frequente: alcuni clienti arrivano nel mio studio come se si fossero risvegliati da una sorta di ipnosi e mi raccontano gli atteggiamenti che il partner attua spesso e che non sopportano più ma, la maggior parte di loro, continua a sperare che un giorno avvenga il miracolo e che il partner si decida a cambiare.

Buona visione!

 

 
Letto 154 volte
Sergio Omassi

Sono un life coach e un formatore: ti aiuto a prendere la direzione migliore, rispettando la molteplicità che ti contraddistingue.


SCRIVIMI, TI RISPONDERÒ PRIMA DI QUANTO TU CREDA

VAI AL BLOG

BOOK

 

I 6 PIÙ VISTI

SERGIO OMASSI il saggio: Manuale per Relazioni Fondamentali

SERGIO OMASSI CHI

VAI AL BLOG