Visualizza articoli per tag: linguaggio non verbale

 

In questa puntata vorrei rispondere a una domanda che mi sento fare spesso, soprattutto da estranei quando ci presentiamo e ci raccontiamo reciprocamente cosa facciamo nella vita.

Nel momento in cui mi definisco un formatore che tiene corsi sulla comunicazione relazionale e non verbale, la domanda che mi arriva, nove volte su dieci, è: “Perché è importante conoscere il linguaggio del corpo?”

Venerdì, 22 Settembre 2023 09:09

Linguaggio del corpo: cosa avviene sul busto?

 

Oggi torniamo sul linguaggio non verbale e vediamo quali indizi può offrire la parte del tronco del corpo umano, quella che va dalle spalle ai fianchi.

Il busto del corpo umano è una sorta di contenitore che ospita organi di massima importanza per la vita, come il cuore, il fegato, i reni, l’intestino e i polmoni.

 

Oggi torniamo sul mondo non verbale e in particolare sugli occhi, dei quali abbiamo già parlato alcune volte in altri video precedenti, ma non abbiamo ancora toccato le sfumature che saranno protagoniste di questa puntata.

Mercoledì, 03 Maggio 2023 11:39

Linguaggio del corpo: segnali indicatori di ansia

 

La paura, che è una delle emozioni fondamentali, prevede che ci sia un rapporto di causa-effetto, una minaccia immediata, ben chiara alla parte razionale, quindi si tratta di un’emozione salvifica perché, davanti a un pericolo tangibile, ci permette di attivare le risposte idonee a salvaguardarci.

La paura del cambiamento è una delle paure più grandi dell’essere umano e lo sa bene qualsiasi operatore dell’aiuto emotivo, dallo psicoterapeuta al coach. Si tratta di una paura che lavora nel sottobosco, che spesso non è nemmeno cosciente e si trasforma in una vera e propria resistenza al cambiamento che ha molto a che vedere con l’omeostasi, uno dei concetti più importanti e centrali della biologia.

Purtroppo, nella nostra cultura - e in generale in tutte le culture occidentali - c’è da sempre uno scarso interesse riguardo al fatto che ogni giorno, in ogni luogo del mondo in cui esistono interazioni tra esseri umani, il linguaggio del corpo continua a essere una forma di comunicazione, seppur ormai si muova sotto la soglia della nostra coscienza.

Una delle domande che ricevo più spesso dai miei allievi durante i corsi è se esiste una differenza tra la parte sinistra del corpo e quella destra. Parlarne fa parte, ovviamente, del programma didattico, ma la maggior parte delle volte la domanda arriva prima che io sia arrivato a quell’argomento, il che dimostra che è un interrogativo molto presente nella mente delle persone che si avvicinano al mondo della comunicazione non verbale.

Martedì, 06 Dicembre 2022 15:30

Come gestire un cliente arrabbiato

Probabilmente anche tu hai avuto a che fare con un cliente arrabbiato o insoddisfatto e purtroppo può capitare anche ai più precisi di incappare in qualche magagna che fa innervosire il cliente, o in un cliente che ha solo voglia di rompere le scatole per cose di poca importanza.

Lunedì, 21 Novembre 2022 11:24

PERSUASIONE | Il rispecchiamento: luci e ombre

Alcuni manuali sulle strategie di persuasione insegnano che il bravo operatore è colui che cerca di riflettere le posture e di assumere lo stile comunicativo del proprio interlocutore, in modo da instaurare con lui una forte connessione emotiva.

Venerdì, 11 Novembre 2022 10:57

Linguaggio del corpo: il sorriso

Nel mondo del linguaggio del corpo esiste una moltitudine di segnali corporei inconsapevoli, i cosiddetti “atti subliminali”, dove “subliminali” sta a indicare proprio che si muovono sotto la soglia della nostra coscienza. Anche il sorriso è una delle sfumature della comunicazione non verbale.

Pagina 1 di 6

VAI AL BLOG

BOOK

 

I 6 PIÙ VISTI

  • ASSERTIVITÀ: cosa significa nella coppia?
    ASSERTIVITÀ: cosa significa nella coppia? Qualche tempo fa, in una puntata che trovi nel mio archivio (https://youtu.be/OWOp__bPPWA?si=5adrh4dUWGu-j6Jj), ho parlato dell’assertività in ambito professionale, ma ogni giorno, nelle sessioni di coaching, ascoltando i miei clienti parlare…
  • RELAZIONI: il potere del silenzio
    Esiste da secoli un adagio che abbiamo ascoltato tutti: “Il buon tacer non fu mai scritto”.Da molti attribuito a Dante Alighieri, sembra più probabile che si tratti di una leggera…
  • Linguaggio del corpo: conoscerlo per essere più flessibili in qualsiasi relazione
    Linguaggio del corpo: conoscerlo per essere più flessibili in qualsiasi relazione In questa puntata vorrei rispondere a una domanda che mi sento fare spesso, soprattutto da estranei quando ci presentiamo e ci raccontiamo reciprocamente cosa facciamo nella vita. Nel momento in…
  • RELAZIONI: i danni della possessività
    RELAZIONI: i danni della possessività Nel mio lavoro incontro spesso persone che mi vengono a trovare per noie vissute all’interno della coppia, quando le incomprensioni si fanno più presenti, solitamente nella fase in cui l’innamoramento…
  • RELAZIONI: l'importanza della voce
    RELAZIONI: l'importanza della voce Nessuno ci insegna a padroneggiare la nostra voce e oggi il tutto si riduce al dono di saperlo fare, che alcuni hanno e altri no, quando invece dovrebbe diventare, a…
  • RELAZIONI: comportamenti e atteggiamenti che allontanano gli altri
    RELAZIONI: comportamenti e atteggiamenti che allontanano gli altri Nei miei corsi sulla comunicazione relazionale punto moltissimo su un aspetto fondamentale, ovvero che la qualità della nostra vita dipende in larga misura dalla qualità delle nostre relazioni e invito…

SERGIO OMASSI il saggio: Manuale per Relazioni Fondamentali

SERGIO OMASSI CHI

VAI AL BLOG