Giovedì, 27 Maggio 2021 14:34

La teoria del FLOW In evidenza

Scritto da

La teoria del FLOW

Grazie allo psicologo Mihály Csíkszentmihályi, che in controtendenza si occupò di studiare la felicità e la creatività dell'essere umano, anziché i disagi emotivi e le patologie che lo affliggono, abbiamo accesso a una teoria molto interessante, che si chiama "teoria del Flow".

Secondo la ricerca, sviluppata intorno alla metà del secolo scorso, si è capito che l'essere umano si sposta costantemente tra due polarità emotive: ansia e noia. Tra l'una e l'altra, nello spazio mediano, si colloca la possibilità di entrare in FLOW, ovvero di avere accesso alla performance perfetta, senza bisogno di controllo, di ragionamento, senza alcuna ansia o timore di non farcela. Si tratta, a tutti gli effetti, di un'esperienza ottimale. È un argomento piuttosto corposo, di cui in questo video ti offro un riassunto stringato, ma potrai approfondire lo studio leggendo il libro dell'autore, che puoi trovare in ogni libreria e anche online: "Flow. Psicologia dell'esperienza ottimale", Csíkszentmihályi Mihály, 1990, ROI EDIZIONI.

_____________________

ACQUISTA IL MIO SAGGIO

IL MIO CORSO SUL LINGUAGGIO DEL CORPO

L'ACADEMY RELAZIONALE

IL MIO CORSO DEDICATO AI COACH

IL MIO PODCAST

Letto 204 volte
Sergio Omassi

Sono un life coach e un formatore: ti aiuto a prendere la direzione migliore, rispettando la molteplicità che ti contraddistingue.


SCRIVIMI, TI RISPONDERÒ PRIMA DI QUANTO TU CREDA

Articoli correlati (da tag)

I 6 PIÙ VISTI

  • I territori che difendiamo ogni giorno
    I territori che difendiamo ogni giorno I territori che difendiamo ogni giorno Sin dalla notte dei tempi, l'essere umano ha dovuto difendere i propri territori.
  • Linguaggio del corpo: i rudimenti della prossemica
    Linguaggio del corpo: i rudimenti della prossemica Breve introduzione alla Prossemica La prossemica è lo studio dei possibili significati delle distanze che l'uomo tende a interporre tra sé e gli altri, a seconda del grado di conoscenza…
  • È davvero possibile smascherare chi mente?
    È davvero possibile smascherare chi mente? È davvero possibile smascherare chi mente? Come esperto di comunicazione non verbale, la domanda che ricevo in assoluto più volte è proprio "Ma è davvero possibile smascherare chi mente?"
  • Autoinganni e come scoprirli
    Autoinganni e come scoprirli Autoinganni e come scoprirli Nella scorsa puntata di Briciole di Comunicazione (la trovi qui) ti ho parlato del fatto che, nonostante molti "esperti" dichiarino il contrario, non esistono segnali non…
  • Meglio "resiliente" o "antifragile"?
    Meglio "resiliente" o "antifragile"? Meglio "resiliente" o "antifragile"? Da decenni si fa un uso frequentissimo della parola "resilienza" per descrivere la capacità di alcune persone di resistere agli urti della vita e di sapersi…
  • I gesti dei leader
    I gesti dei leader I gesti dei leader Come si muovono le persone che hanno un ruolo di guida per gli altri e quali sono le differenze tra un leader maschio e una leader…

BOOK

 

SERGIO OMASSI il saggio: Manuale per Relazioni Fondamentali

SERGIO OMASSI CHI

VAI AL BLOG

COPYRIGHT & HOSTING

 © 2020 Sergio Omassi | P. IVA 03680210980
Hosting: S-D CONSULTING 
+39 346 2858832 | SCRIVIMI