Sergio Omassi Edipo 01I giovani d'oggi non sono sbagliati, sono il frutto di una mutazione antropologica che ha toccato soprattutto la famiglia.

Dovremmo smetterla di considerare i giovani d'oggi "sbagliati", rispetto a ciò che eravamo noi.

Il rapporto figli/famiglia si è rovesciato.

"Ai miei tempi" è indubbiamente un'espressione raccapricciante per un giovane che si trovi a doverla sentire pronunciata da un genitore, da un nonno, da un educatore o da un qualsiasi adulto.

Martedì, 11 Dicembre 2018 14:58

Quante realtà esistono?

realta primo e secondo ordineCosa è reale e cosa è soggettivo?

Secondo il modello Pragmatico della Comunicazione esistono due tipi di realtà. Vediamole insieme.

Realtà di primo ordine

Poniamo il caso che tu sia amante di un certo tipo di biscotti, che ne vai letteralmente pazzo, e che ogni sera ne mangi alcuni dopo cena, leggendo un libro sulla tua poltrona preferita. Ogni lunedì vai al supermercato e ne compri una confezione, che poi travasi in un contenitore di vetro: è la tua scorta fino a domenica sera.
Un martedì, però, ritorni a casa aspettandoti di trovare il vaso ancora piuttosto pieno e scopri che tuo figlio ne ha fatto fuori la metà con alcuni amici che sono venuti a studiare con lui nel pomeriggio.

La realtà di primo ordine è quella oggettiva: il vasetto di biscotti non è più colmo.

SERGIO OMASSI CHI

Academy AR

BOOK

CONTATTAMI SU WHATSAPP omassi

whatsapp

ARTICOLI NEL BLOG

CONTATTA SERGIO OMASSI

STUDIO:
Via Luigi Gadola, 33
25136 Brescia

training@omaxi.net
+39 346 2858832

SEGUI SERGIO OMASSI

facebook   linkedin   camTv
 
 

logo white

Vai all'inizio della pagina