La Newsletter

Uno strumento che può aprire tante porte...

Oggi molti di noi ricevono nella casella di posta elettronica una quantità enorme di messaggi promozionali, da parte di aziende, associazioni, fondazioni, centri benessere e compagnia bella.

mailer contentIl business tramite newsletter è in fase di crescita esponenziale negli ultimi anni e moltissime aziende si affidano, nella migliore delle ipotesi, a studi professionali per questi progetti, mentre alcune continuano a "lavorare in casa", creando messaggi discutibili sotto il profilo dell'immagine coordinata e spesso rischiando di essere contrassegnati come SPAMMER, se non utilizzano dei software dedicati.

Per chiarezza precisiamo che browser di posta elettronica come il software Microsoft Outlook per PC e l'applicazione Mail per Apple, che spesso vengono utilizzati da aziende  inconsapevoli per inviare delle MASS-MAIL a più di 15/20 destinatari contemporaneamente, espongono a gravi rischi di blocco dell'indirizzo email mittente.

 

Quali sono le caratteristiche che un'email funzionale deve avere?

  • Un "oggetto" coinvolgente... massimo 5 parole che prendono per mano il destinatario e lo spingono a entrare.
  • Una o più immagini evocative, emozionanti, che diano al destinatario la possibilità di identificarsi nel messaggio stesso.
  • Descrizioni brevi, con link a approfondimenti - se è il caso - presenti in una sezione del sito web istituzionale.
  • Una richiesta di intervento che spinga il destinatario ad interagire con il sito web e con appositi form da compilare, che siano brevi e per una buona causa anche per il cliente.
  • La presenza di un link per cancellarsi in qualsiasi momento, richiesto per legge.
  • La garanzia di non invalidare l'indirizzo del mittente a causa di invii multipli non regolamentati da appositi software.

 

Cosa offre Omaxi Consulting?

Da esperti di comunicazione, quello che facciamo per i nostri clienti è raccogliere le loro idee e i loro obiettivi di volta in volta, tramite uno o più briefing, per poi confezionare il messaggio, andando a definire le parole giuste, le sequenze di testo corrette, le immagini evocative che possano avere più possibilità di "fermare" l'attenzione del destinatario.
Il tutto viene coordinato ed equilibrato visivamente.

 

Quale strumento consiglia Omaxi Consulting?

mailerliteTra i tanti presenti sul mercato, abbiamo individuato in MailerLite quello che si presenta con un rapporto qualità-investimento assolutamente vincente a nostro avviso, e come da politica Omaxi, lo facciamo acquistare direttamente ai nostri clienti per evitare una doppia fatturazione e permettere loro un risparmio a fronte dello stesso servizio.

Questo software presenta un'interfaccia molto intuitiva, facilmente screen mailerlite01 800gestibile anche da chi non è abituato a lavorare su questi strumenti, in più offre grandi possibilità di interazione attiva con il sito web del cliente, come quella di raccogliere iscritti con un form che aggiorna in automatico il database dei destinatari.

La cosa più interessante resta comunque la possibilità di monitorare la mail dopo il suo invio, andando a vedere molti parametri che ci esprimono l'interesse suscitato o meno per ogni specifico destinatario, e le sue azioni sul messaggio (vedi figura a fianco).

Questa funzione permette quindi di calibrare gli invii successivi, andando a modificare e a migliorare il contenuto.

Ma è sufficiente sottoscrivere un abbonamento del genere per essere sicuri che il messaggio faccia il suo lavoro?

Oggi tutti gli esseri umani abituati a stare davanti a un monitor e a gestire le varie task quotidiane, hanno una sorta di software anti-spam nel cervello, che filtra e censura automaticamente cliccando sull'icona del cestino, se il messaggio non è in grado di toccare qualcuna delle corde emozionali e non costringe a fermarsi.

Vedi PORTFOLIO NEWSLETTER

 

 

 

VAI AL BLOG

BOOK

ARTICOLI NEL BLOG

  • Sei una vittima? Spesso puoi scegliere di smettere.
    Cosa si cela dietro le dinamiche vittima-carnefice in una coppia? Mi capita sempre più spesso nelle sessioni di coaching che tengo con i miei clienti, maschi o femmine che siano,…
  • Cosa significa realmente lo sbadiglio dell'interlocutore mentre parli?
    Sarà capitato anche a te di notare un sonoro sbadiglio dell'interlocutore mentre stai parlando, raccontando qualcosa, spiegando un concetto. Sicuramente non l'hai presa bene poiché siamo abituati ad associare lo…
  • Sulla persuasione e sulla suggestione
    Quanto sei suggestionabile? [Tempo di lettura: 6 minuti] La parola "suggestione" ha un’accezione negativa per molti di noi, perché rimanda a concetti come la persuasione occulta, roba da cui tenersi…
  • Il linguaggio degli occhi
    [Tempo di lettura: 6 minuti] Cosa dicono i nostri occhi? Al di là delle chiare espressioni di tristezza, felicità, sorpresa, disgusto, ecc...si può parlare di linguaggio? Sembra proprio di sì,…
  • Dialogo o conversazione?
    E se l'altro ne sapesse più di me? Forse questa domanda potrebbe predisporci a un vero dialogo, quello che onora la sua etimologia e che va al di là di…
  • L'umiltà, questa sconosciuta...
    Poco spazio nella nostra cultura per l'umiltà Non esistono corsi sull'umiltà, non ci sono lezioni da seguire a scuola. Si può apprendere solo per contagio, oppure dalla vita stessa, con…
  • Quanto è importante il punto di vista dell'altro?
    È proprio necessario fare un corso per mettersi nei panni dell'altro? [Tempo di lettura: 6 minuti] Sapersi mettere nel punto di vista dell'altro dipende spesso dal grado di umiltà che…
  • Il linguaggio del corpo spesso è come un film
    [Tempo di lettura: 6 minuti] Vieni con me al ristorante? L'interlocutore che abbiamo davanti ci manda tutti i segnali necessari a capire cosa pensa davvero ed è divertente - oltre…
  • Aggiornamento sul concetto di "resilienza" applicato all'essere umano
    Evoluzione del concetto di resilienza [Tempo di lettura: 4 minuti] Da decenni assisto all'uso frequentissimo della parola "resilienza" per descrivere la capacità di alcune persone di resistere agli urti della…
  • Il giovane d'oggi, ex Edipo che nasce già Re
    I giovani d'oggi non sono sbagliati, sono il frutto di una mutazione antropologica che ha toccato soprattutto la famiglia. Dovremmo smetterla di considerare i giovani d'oggi "sbagliati", rispetto a ciò…
  • Corpo e mente: si influenzano a vicenda?
    Una via a doppio senso [Tempo di lettura: 5 minuti] Le situazioni non cambiano, non abbiamo potere sugli eventi, ma solo sulle nostre reazioni. Il proprio modo di vedere le…
  • Soffrire non significa essere sbagliati
    Siate voi stessi... ma il meno possibile [Tempo di lettura: 6 minuti] Viviamo nella società della performance, in cui tutto si misura a prestazione, una terra in cui il disagio…
  • Sui legami e sulla libertà
    Perché pensiamo che libero è bello? In un'epoca in cui tutto si muove sull'idea di autonomia e indipendenza personale, ci stiamo pericolosamente trasformando in "individui" e siamo sempre meno "persone".
  • Negoziati... quotidiani
    [tempo di lettura: 6 minuti] Ogni giorno, spesso inconsapevolmente, siamo chiamati ad essere attori in negoziati di vario genere, con interlocutori diversi, dai più vicini affettivamente ai più lontani. Esiste…
  • Il contrario dell’empatia
    [Tempo di lettura: 6 minuti] Nel regno animale è rarissimo trovare tracce di empatia: ne sono capaci le scimmie antropomorfe, come noi esseri umani, ma noi, a differenza delle antropomorfe,…

CONTATTA SERGIO OMASSI

STUDIO:
Via Luigi Gadola, 33
25136 Brescia

training@omaxi.net
+39 346 2858832

SEGUI SERGIO OMASSI

facebook   linkedin   camTv  youtube
 
 
Vai all'inizio della pagina