Giovedì, 30 Settembre 2021 10:03

L'ATELOFOBIA: quando temi di non piacere In evidenza

Scritto da

L'ATELOFOBIA: quanto temi di non piacere

È normale per tutti provare il desiderio di essere piacevoli agli occhi degli altri, soprattutto quando facciamo parte di un gruppo o stiamo per entrarci, come nel caso di un nuovo lavoro e di nuovi colleghi.

Al di là del fatto che spesso ci preoccupiamo di più di quanto piacciamo agli altri, rispetto a quanto ci preoccupiamo di piacere a noi stessi, molti di noi convivono con la sensazione invalidante di essere criticati o peggio ancora rifiutati. La paura di non piacere agli altri si chiama ATELOFOBIA e si traduce nel sentirsi spesso imperfetti, nel timore di essersi comportati in maniera non consona alla situazione e porta chi ne soffre a una continua disistima personale e al pensiero di non essere all’altezza delle relazioni e dei contesti sociali.

 
Letto 85 volte
Sergio Omassi

Sono un life coach e un formatore: ti aiuto a prendere la direzione migliore, rispettando la molteplicità che ti contraddistingue.


SCRIVIMI, TI RISPONDERÒ PRIMA DI QUANTO TU CREDA

Articoli correlati (da tag)

I 6 PIÙ VISTI

  • I territori che difendiamo ogni giorno
    I territori che difendiamo ogni giorno I territori che difendiamo ogni giorno Sin dalla notte dei tempi, l'essere umano ha dovuto difendere i propri territori.
  • Linguaggio del corpo: i rudimenti della prossemica
    Linguaggio del corpo: i rudimenti della prossemica Breve introduzione alla Prossemica La prossemica è lo studio dei possibili significati delle distanze che l'uomo tende a interporre tra sé e gli altri, a seconda del grado di conoscenza…
  • È davvero possibile smascherare chi mente?
    È davvero possibile smascherare chi mente? È davvero possibile smascherare chi mente? Come esperto di comunicazione non verbale, la domanda che ricevo in assoluto più volte è proprio "Ma è davvero possibile smascherare chi mente?"
  • Autoinganni e come scoprirli
    Autoinganni e come scoprirli Autoinganni e come scoprirli Nella scorsa puntata di Briciole di Comunicazione (la trovi qui) ti ho parlato del fatto che, nonostante molti "esperti" dichiarino il contrario, non esistono segnali non…
  • Meglio "resiliente" o "antifragile"?
    Meglio "resiliente" o "antifragile"? Meglio "resiliente" o "antifragile"? Da decenni si fa un uso frequentissimo della parola "resilienza" per descrivere la capacità di alcune persone di resistere agli urti della vita e di sapersi…
  • I gesti dei leader
    I gesti dei leader I gesti dei leader Come si muovono le persone che hanno un ruolo di guida per gli altri e quali sono le differenze tra un leader maschio e una leader…

BOOK

 

SERGIO OMASSI il saggio: Manuale per Relazioni Fondamentali

SERGIO OMASSI CHI

VAI AL BLOG

COPYRIGHT & HOSTING

 © 2020 Sergio Omassi | P. IVA 03680210980
Hosting: S-D CONSULTING 
+39 346 2858832 | SCRIVIMI