Venerdì, 12 Maggio 2017 15:10

Qualche dritta ai camerieri... In evidenza

Scritto da

Come può un cameriere ricevere più mance?

waiterIn Italia lasciare una mancia al ristorante non è una pratica molto comune, come invece lo è in altre zone dell'Europa o del mondo, in Paesi in cui il cameriere riesce addirittura a raddoppiare il suo stipendio grazie ai doni dei clienti. In un articolo molto interessante, che trovi QUI, si possono apprendere le varie modalità a cui un bravo turista dovrebbe allinearsi quando viaggia all'estero.

Nel nostro bel paese non è mai un obbligo e gli stessi camerieri non danno per scontata una mancia a fine servizio. Tuttavia resta il fatto che una buona mole di mance raccolte, a fine mese, può fare la differenza sia sul piano economico, sia su quello motivazionale.

Mi trovo spessissimo a cena fuori, o in giro per hotel durante i miei spostamenti e lascio sempre dal 5 al 10% di mancia, a meno che il servizio non sia davvero indecente. A volte il cibo è buono, ma il cameriere lo è meno e tentenno un po' prima di decidermi a lasciarla. Il punto è proprio questo: un cameriere simpatico invoglia il cliente a fare qualcosa per lui, anche in assenza di cibo ottimale, mentre il contrario avviene di rado.

cameriere sorridenteSembra assurdo, ma sono state fatte delle ricerche sulle mance, su come si comportano gli avventori riguardo al conto finale, sui fattori predittivi di mance più alte e su quelli di mance più basse. Esiste infatti un fervido movimento di ricerche anche per le cose più strane, come contare quante persone servono per iniziare un'ola in uno stadio di calcio, quanti spettatori indossano il cappellino dritto oppure al contrario in uno stadio di baseball, scoprire che i bambini disegnano Babbi Natale sempre più grandi man mano che si avvicina il 25 dicembre, per poi rimpicciolirli a gennaio, eccetera. Tenendo conto del fatto che solo gli americani spendono in mance al ristorante più di sei miliardi di dollari l'anno, non è poi così assurda una ricerca del genere.

L'umore svolge un ruolo fondamentale

Il primo fattore che le ricerche hanno messo in evidenza è che gli avventori allegri lasciano mance più alte. Quindi i camerieri che ispirano simpatia, che sanno fare battute eleganti e riescono a far sorridere i clienti raggiungono meglio l'obiettivo mancia, rispetto a quelli malmostosi, di cui, ahinoi, il panorama della ristorazione è paradossalmente molto ricco. Ma anche chi non è simpatico per natura, chi non ha questo dono prezioso, se fa il cameriere può adottare uno stratagemma, testato in una ricerca di Gueguen e Lagoherel, portando insieme al conto un foglietto con una barzelletta: la mancia lieviterà miracolosamente... sempre che la storiella scelta resti nelle corde idonee e sia "trasversale" nel gusto.

Secondo la ricerca, anche un semplice GRAZIE scritto a mano in fondo al conto è una buona garanzia per vedere una mancia più consistente. Personalmente non mi è mai capitato di vederlo in Italia, ma ricordo di essermene sorpreso a Nuova Delhi.

Sembra, inoltre, che i clienti siano più generosi in generale quando c'è il sole, quando possono mangiare all'aperto, ma persino quando il cameriere dice che c'è il sole.

Ma ecco un'evidenza della ricerca che mi piace particolarmente: i camerieri che si presentano al tavolo dichiarando il proprio nome vedono aumentare le mance di gran lunga.

E ancora: i camerieri che toccano il palmo o la spalla del cliente per un secondo e mezzo mentre consegnano il conto, troveranno parecchio denaro in più sul tavolo. La ricerca sottolinea l'importanza del secondo e mezzo per il contatto, non un secondo, non due, e sostiene che toccare il palmo dà risultati migliori.

Se il tuo lavoro è quello di servire in una sala ristorante puoi provare uno o più di questi stratagemmi, e invita anche il proprietario ad evitare la musica country in sottofondo, poiché è provato che con questo tipo di sonorità gli avventori sono meno propensi a lasciare mance.

 

Letto 578 volte
Sergio Omassi

Formatore in Comunicazione Efficace, Life Coach
Esperto di linguaggio non verbale


SCRIVIMI, TI RISPONDERÒ PRIMA DI QUANTO TU CREDA

CONTATTAMI SU WHATSAPP

whatsapp

logo AR 02

Vai all'inizio della pagina